venerdì 19 settembre 2008
Meredith vs/ Marisa
C'ho messo un po' a realizzare e c'ho messo un po' a carburare, lo ammetto, ma ora ci sono arrivata. Mi riferisco alla puntata di lunedì 15 settembre di Grey's Anatomy, più precisamente alla fine della puntata. Abbiamo questa... uhm questa... cosa... 'sta Meredith, che si tira pippe mentali fino alla ciecità perchè, non si sa a causa di quale trauma infantile (si presuppone la classica caduta da seggiolone), non riesce o non vuole definire una relazione seria con un uomo. Ma non un uomo qualsiasi, attenzione, no: il Dio Apollo degli ospedali, il Rodolfo Valentino dei cateteri, il Principe Azzurro di quella gran culo di Cenerentola... Derek Shepherd.

Ora, la cosa è andata più o meno così: fuori dall'ascensore, Apollo dice alla Pippona che il suo unico desiderio è sposarla, fare figli con lei, invecchiare con lei, bla bla bla... La Pippona innesta la solita retromarcia (degna del suo decolté) e gli chiede una cosa del tipo "dato che adesso voglio darla via e basta, mi aspetterai?". Ecco, come già dissi in passato, dal mio cuore nacque un... MA COSA SEI? SCEMA?
Profondamente offesa per l'affronto, ho chiamato subito il personale di OEDVTV per creare il contro-telefilm, che faccia ben sperare le donne cesse e sole di tutto il mondo, e che faccia finalmente vedere un fine degno di essere chiamato lieto. Nasce così Il Dutùr e la tùsa Grìsa, e viene registrata ex-novo la stessa scena.

Abbiamo quindi Marisa La Grìsa -interpretata da me medesima- al posto di Meredith Grey, e Derenzio Pastore al posto di Derek Shepherd (pur avendo insistito tanto per non cambiare la figura maschile). Inizia Derenzio con la sua battuta:
"Oh, Marisa, il mio unico desiderio è......" e Marisa lo interrompe:
"Sì, lo voglio!". A questo punto dall'ascensore sbuca Tattizza Stefani più bionda che mai, con il mangiacassette-karaoke della Fisher-Price che suona la danza nuziale; dal letto del Grande Vecchio fuoriesce Giorgio Malleolo, miglior amico di Marisa -segretamente innamorato di lei- e quindi suo testimone. Cristina La Boia esplode in un abito da damigella color lavanda assieme a Miranda Cremalwishky (che così conciata assomiglia a un wc net da tazza di autogrill) e alla cornutazza Callista Torri (che non vi dico cosa sembra). Alessandro C'arrivo è pronto a celebrare la cerimonia con il vestito da reverendo usato alla festa di carnevale dell'anno prima. Allorchè Derenzio esplode in un sorriso brillante e tutti vissero felici e contenti!

Allora? Che ne dite? Non è meglio la versione di OEDVTV? Lo sento, VI sento, voi volete sangue, lotta, competizione... ok, vada per il sondaggio! Mettiamo alla gogna Meredith e Marisa e sarà compito vostro determinare il loro destino.... chi, secondo voi, si merita un marito come Apollo?


Il sondaggio vi aspetta qui a sinistra, votate gente, votate!!


Etichette: , ,

 
posted by Cri at 10:03 PM | Permalink |


13 segnali di fumo:


  • At 20/09/08, 07:52, Blogger Kaishe

    Non c'è storia! Non c'è confronto! Non c'è gara!!!!
    Queste sono le storie che vogliamo vedere e ascoltare... se poi la sposa continua ad avere la retromarcia pettosa, ancora meglio! E con la damigella wc-net andante... si riesce anche a sconfiggere l'invidia.
    Sai che ti dico? E' stato meglio che si sia cambiato il protagonista... almeno non ho guardato mio marito pensando "trasformati... trasformati" alla fine della lettura!!!

    Buongiorno Cri... Vado a votare.

     
  • At 20/09/08, 10:51, Blogger Sally

    Chi si merita un marito come Apollo??? Io!!!! Non sono inclusa nel sondaggio? Ok, vado a votare per una di quelle 2 zoccole... sempre alle altre gli Apolli e a me gli Atacchini!

     
  • At 22/09/08, 13:50, Blogger STEFY

    TERZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA e mò leggo

     
  • At 22/09/08, 13:58, Blogger Giulia

    AH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AH AH AH AH AH

    Qunado finisco di rotolarmi per terra dal ridere, vado a votare!

    Proporrei anche un "Meredith alla gogna" o un "Meredith al gabbio per evidente incapacità mentale"!

    Tremate! Tremate! Le streghe son tornate!

     
  • At 22/09/08, 14:01, Blogger Giulia

    Voglio votare un'altra volta!

    Fatemi votare un'altra volta!!

     
  • At 23/09/08, 12:23, Blogger Kaishe

    Ehi... la Marisa se la sta mangiando la Meredith...
    Del resto... è una sceneggiatura così pregna di significati!!!

    Ciao Cri!!!

     
  • At 23/09/08, 15:27, Anonymous Johanna

    Ha votato!

     
  • At 23/09/08, 16:24, Blogger Cristinalagina

    grande johanna! :)

     
  • At 24/09/08, 18:58, Blogger Cristinalagina

    ehm, sally... ho letto adesso... "vado a votare per una di quelle 2 zoccole"... ehm... Marisa sarei io... uè!

     
  • At 26/09/08, 11:09, Blogger Sally

    OH chiedo scusa! Non intendevo! PErdono!

     
  • At 26/09/08, 13:37, Blogger Cristinalagina

    @sally: eh eh eh eh, lo so, dai scherzavo! :D

     
  • At 28/09/08, 17:31, Blogger Sally

    Cmq devi sapere che nel mio santissimo pensionato con le suore grigio topo, ci si saluta ordinariamente al grido di "zoccola!". E' un po' come dire "carissima!", solo un po' più affettuoso e meno affettato. (perchè tutte noi donne vediamo nella donna accanto una zoccola, non nascondiamoci dietro un dito con unghia laccata)

     
  • At 28/09/08, 19:56, Blogger Cri

    ehehehehehe ehehe ehhe
    Non ci avevo mai pensato, Sally, lo sai che hai ragione?